Associazione RMP di Giuseppe Monari

Sistema di Riequilibrio Modulare Progressivo - Concetto KABAT

ROMA - Master Universitario 1° Livello- Neuroriabilitazione e Rieducazione Funzionale Muscolo-Scheletrica

Master in Neuroriabilitazione e Rieducazione Funzionale Muscolo-Scheletrica a.a. 2023/24

Università "Sapienza" ROMA

Il termine per le Iscrizioni al Master 15 Gennaio 2024



visualizza la scheda del corso

ROMA - Master Universitario 1° Livello- La riabilitazione dell'Età Adulta e dell'Età Evolutiva Secondo il Sistema RMP-EMP

Master in Riabilitazione dell'età adulta e dell'età evolutiva con il Sistema di Riequilibrio Modulare Progressivo RMP e con l'approccio all'Educazione Modulare Progressiva EMP (Kabat concept)

2023/24            

Università "Sapienza" ROMA

Il termine per le Iscrizioni al Master 15 Gennaio 2024

visualizza la scheda del corso

CASERTA - Corso Base sul Sistema di Riequilibrio Modulare Progressivo (RMP) 2024-2025

 CASERTA - Associazione Pegaso 
 Corso Base sul Sistema di:
 Riequilibrio Modulare Progressivo (RMP)

 Questo Sistema è un’elaborazione delle Facilitazioni Neuromuscolari Pro­priocettive (PNF) sviluppata dal Dr. Herman   Kabat negli anni ’50. Attualmente, grazie alla sua evoluzione, permette di  proporre   programmi riabilitativi in ambito   Neurologico con particolare riguardo al trattamento del Paziente Emiplegico, delle Sclerosi Multiple e delle Atassie ed   anche della Malattia di Parkinson.  In campo ortopedico   oltre al trattamento di tutto l’Apparato Locomotore, ha   sviluppato una modulistica specifica per il trattamento delle Rachialgie. Tutto ciò avviene  attraverso un approccio   terapeutico che utilizzando specifiche   valutazioni consente di elaborare un piano di trattamento non solo specifico per   la patologia trattata, ma personalizzato al soggetto. E’ l’unico Sistema che ha strutturato una valutazione oggettiva sulle lunghezze   muscolari.

Il 29 ottobre del 2016 è stato pubblicato l'articolo sulla rivista scentifica indicizzata : Journl of Novel Physiotherapies "Developing the Kabat concept: Progressive Modular Rebalancing system (RMP) with Neurokinetic Facilitations" Monari G., Sinibaldi E., De Petresi V., Valente M., and Meco G.

DATE: 
26-27-28 Gennaio 2024; 23-24-25 Febbraio '24; 22-23-24 Marzo '24; 19-20-21 Aprile '24;

17-18-19 Maggio '24; 14-15-16 Giugno '24; 05-06-07 Luglio '24; 13-14-15 Settembre '24;

25-26-27 Ottobre '24; 15-16-17 Novembre 2024

Totale Ore: 200

Il Corso viene organizzato in collaborazione con l'Associazione Pegaso, presso la quale va fatta l'iscrizione: www.pegasoformazione.com

Responsabile: Dott.ssa Nicoletta Gallucci
 Tel +39 823 1454006 Cell. 345 6089750

visualizza la scheda del corso

RENDE (CS) - Corso Base sul Sistema di Riequilibrio Modulare Progressivo (RMP) 2024-2025

I POSTI DISPONIBILI SONO IN VIA DI ESAURIMENTO
MODULO I
SISTEMA DI RIEQUILIBRIO MODULARE PROGRESSIVO: BASI NEUROFISIOLOGICHE E CHINESIOLOGICHE, SCHEMI TRIDIMENSIONALI (CONCETTO KABAT)
Basi neurofisiologiche e chinesiologiche del metodo Kabat
Tecniche di base: e loro evoluzione
Stimolazione dei Fulcri Prossimali
Schemi della Testa
Schemi dell’ARTO SUPERIORE e INFERIORE
MODULO II
SISTEMA DI RIEQUILIBRIO MODULARE PROGRESSIVO: TECNICHE SPECIFICHE, CONCATENAZIONI NEUROMOTORIE (CONCETTO D’ INRADIAZIONE) (CONCETTO KABAT)
Tecniche Specifiche di Reclutamento
Concetto di irradiazione: Sequenza per enfatizzare
Schemi Bilaterali e Combinati
Tecniche Specifiche di Rilasciamento - Allungamento
Progressione e valutazione delle capacità di allungamento delle strutture cinetiche
MODULO III
SISTEMA DI RIEQUILIBRIO MODULARE PROGRESSIVO: VALUTAZIONI
Valutazione e progressione delle capacità di reclutamento dell’ARTO SUPERIORE  ed INFERIORE
Valutazione e trattamento delle capacità di allungamento dell'ARTO SUPERIORE (Spalla) ed INFERIORE
Attività al Tappeto: Valutazione e trattamento delle funzioni del tronco attraverso i passaggi posturali
Valutazione e trattamento dei disturbi dell’equilibrio attraverso le progressioni piramidali
Valutazione del Complesso Motorio del Cammino
MODULO IV
SISTEMA DI RIEQUILIBRIO MODULARE PROGRESSIVO: APPLICAZIONE PRATICA SU PATOLOGIE NEUROLOGICHE ED ORTOPEDICHE
Trattamento  Paziente Emiplegico
Trattamento  Malattia di Parkinson
Trattamento  Sclerosi Multipla
Trattamento  Disturbi dell’Equilibrio (Atassia)
Trattamento  Mielolesioni
Trattamento  Lesioni Periferiche
Trattamento  Scoliosi-Cifosi
Trattamento  Rachialgie
Trattamento  Patologie dell’Apparato Locomotore
Trattamento Nervi Cranici (III IV V VI VII XII)
Trattamento Problemi respiratori
Trattamento Pavimento Pelvico
 
 
 DATE ANNO 2024-2025: 
19-20-21 Gennaio 2024; 16-17-18 Febbraio 2024; 08-09-10 Marzo 2024; 19-20-21 Aprile 2024; 17-18-19 Maggio 2024; 07-08-09 Giugno 2024; 12-13-14 Luglio 2024;06-07-08 Settembre 2024; 18-19-20 Ottobre 2024;29-30 Novembre/01 Dicembre 2024;17-18-19 Gennaio 2025; 21-22-23 Febbraio 2025; 11-12-13 Aprile 2025
  

 Responsabile: Dott. Giuseppe Celestino - Tel: +39 347 8546818 - E-mail: www.gecoformazione.it
 Coordinatrice: Dott.ssa Rosaura Stumpo - Cell. +39 320 8145833

 

visualizza la scheda del corso

ROMA - LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO con il Sistema di Riequlibrio Modulare Progressivo 2024

La Riabilitazione del Pavimento Pelvico è uno degli ambiti di recente interesse e studio nella Fisioterapia. 


DURATA: 3 stage (sab-dom) ORARIO: 08.30/17.30

Crediti ECM 50 - Totale: 42 ore

l'Evento residenziale in presenza è in via di accreditamento 

Date: 16-17 Marzo 2024; 20-21 Aprile 2024; 18-19 Maggio 2024 
Il 15 Marzo '24 e il 29 Marzo '23 il Prof. Danilo Badiali terrà 2 lezoni Magistrali in DAD dalle ore 17.00 alle ore 19.00

Chiunque sia interessato al corso può inviare, per ulteriori informazioni, una e-mail all'Associazione RMP (info@associazionermp.it)

Il Link per la preiscrizione è il seguente:

https://www.pegasoformazione.com/prodotto/pavimento-pelvico-rmp-kabat/


visualizza la scheda del corso

CATANIA 2024- CORSO SULLA RIEDUCAZIONE DEI NERVI CRANICI SECONDO IL SISTEMA RMP


Paralisi del Nervo Facciale (VII°paio Nervi Cranici)

Disturbo di natura neurologica, la paralisi facciale è dovuta a un'alterazione funzionale del nervo facciale (VII nervo cranico), alterazione che può scaturire da cause non riconoscibili (paralisi ldi Bell), un trauma cranico, un'infezione ( herpes zoster), un episodi di ictus o un tumore, da freddo, da stress (post parto). La paralisi facciale si presenta con sintomi e segni caratteristici; tali sintomi e segni consistono in: occhio sbarrato, abbassamento dell'angolo della bocca, difficoltà a realizzare espressioni facciali e a sorridere, fronte priva di rughe, sopracciglio immobile e piega naso-labiale piatta.

Un deficit del facciale in maniera proporzionale alla sua gravità, può comportare dei disturbi di irritazione dell'occhio, della vista fino a giungere alla cheratosi ( perdita della vista), della masticazione e del linguaggio oltre all ‘evidente difetto estetico, ed influisce, inoltre, pesantemente sulla qualità della vita per l'aspetto funzionale, psico-sociale e del benessere che essa investe.

Rimane fondamentale iniziare il trattamento riabilitativo precocemente, preoccupandosi di prevenire conseguenze invalidanti quali spasmi, contratture e sincinesie. 
                                                                                                                                                                                                                                                                                                 Dott.ssa Elisabetta Sinibaldi

Chiunque sia interessato al corso può inviare, per ulteriori informazioni, una e-mail all'Associazione RMP (info@associazionermp.it)

visualizza la scheda del corso

FOGGIA 2024 - Il trattamento dei Dismorfismi e Paramorfismi secondo il Sistema RMP